Il Vangelo della domenica Notizie

VIII Domenica del Tempo Ordinario – Anno A

26 FEBBRAIO 2017 – VIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Mt 6,24-34
Non preoccupatevi del domani.

+ Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli:  «Nessuno può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire Dio e la ricchezza.

Perciò io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito?  Guardate gli uccelli del cielo: non séminano e non mietono, né raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non valete forse più di loro? E chi di voi, per quanto si preoccupi, può allungare anche di poco la propria vita?

E per il vestito, perché vi preoccupate? Osservate come crescono i gigli del campo: non faticano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro. Ora, se Dio veste così l’erba del campo, che oggi c’è e domani si getta nel forno, non farà molto di più per voi, gente di poca fede?

Non preoccupatevi dunque dicendo: “Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?”. Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno.

Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.

Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. A ciascun giorno basta la sua pena».

Parola del Signore


COMMENTO AL VANGELO

l Vangelo dell’ottava Domenica del Tempo ordinario presenta il brano del Vangelo in cui Gesù insegna ai discepoli a non servire Dio e il denaro, invitandoli a fidarsi della Provvidenza di Dio di fronte alle necessità concrete della vita:

“Non preoccupatevi dunque dicendo: ‘Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?’. Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno”.

Quando siamo tentati di credere che Dio ci abbia abbandonato, è facile cercare una sicurezza alternativa nel benessere economico, illudendosi che l’abbondanza delle risorse metta al riparo dalla precarietà dell’esistenza. Gesù Cristo, oggi, indica la via per superare ogni paura: “Cercate, anzitutto, il Regno di Dio e la sua giustizia! Tutto il resto vi sarà dato in aggiunta…, infatti, il Padre sa che ne avete bisogno”.

Anziché affannarci per il denaro, interroghiamoci su cosa Dio voglia da noi quotidianamente, cosa sia giusto compiere per essergli graditi. La Volontà di Dio, infatti, è l’unica realtà che dà pace se la seguiamo, svela chi siamo realmente, illuminando le scelte che Egli attende da noi in ogni circostanza.

L’amore alle ricchezze, al contrario, è la radice di tutti i mali, crea facilmente divisioni e violenze. Fin da piccoli è bene imparare a ricercare cosa sia giusto nel suo Regno, non c’è tesoro più grande sulla terra, altrimenti una costante insoddisfazione ci accompagnerà. Ciò implica la familiarità con le Scritture, il desiderio di scoprire, poco a poco, la Verità custodita dal Magistero, e l’essere introdotti gradualmente nella tradizione vivente della Chiesa attraverso l’iniziazione cristiana, che si protrae nel corso di tutta la nostra esistenza.

Il resto ci sarà donato con grande prodigalità!

(Da Radio Vaticana)

LITURGIA DEL GIORNO

ORARIO SS. MESSE

FESTIVI Ore 8:30 – Ore 19:00
FERIALI Ore 18:30

ADORAZIONE EUCARISTICA

CALENDARIO

Settembre 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

SUORE PASSIONISTE

COMUNITÀ MADRE DELLA CHIESA

Via del Tricolore, 1